Archivio per febbraio, 2008

breve storia dei Rave-Traveller inglesi “from a Spiral perspective”

Posted in surf-ing the tekno knowledge with tags , , , on 29 febbraio, 2008 by tekno surf

camera.jpg

 ARTICOLO IN INGLESE SUI RAPPORTI TRA LA SCENA DEI TRAVELLER E LE FORTI REPRESSIONI DELL’ERA CONSERVATRICE NEL REGNO UNITO (uk) DA UNA PROSPETTIVA PARTICOLARE.

giovedì 28 febbraio Aperitivo elettronico al Villaggio Globale

Posted in info party with tags , , , , , , , , on 24 febbraio, 2008 by tekno surf

aperitivo infoshokkante giovedì 28 febbraio Villaggio Globale

quiet love poetry

Posted in tekno space with tags , , on 24 febbraio, 2008 by tekno surf

Se una parentesi d’anestetico creasse una bolla liscia;

Li dentro l’attimo rubato te lo direi negli occhi    una sola volta

…e starei a guardare l’assedio della tua pupilla.

tanto poi to scordi!

serate da s/ballo!! MARZO 2008 AL VILLAGGIO GLOBALE

Posted in info party with tags , , , , , , , , on 19 febbraio, 2008 by tekno surf

CONTINUIAMO A SURFARE LE BUONE ONDE DELLA TEKNO AL VILLAGGIO COME ALLE FESTE

FREE TEKNO

logo tekno surf

 SABATO 1 MARZO

DAL POMERIGGIO:

Nel 40° di Valle Giulia
giù le mani dal ‘68!
 

Al Villaggio Globale il 1° marzo alle 20,30 per una serata di festa e
riflessione sui valori di quel grande movimento libertario
(internazionalismo, anticapitalismo, antiautoritarismo, rivolta contro
ogni forma di oppressione e gerarchia).
Con Piero Bernocchi, Roberto Massari, Antonella Marazzi, Franco Piperno,
Oreste Scalzone
Nella serata verranno proiettati i film di P. Bertelli su Franco Leggio
e su Luciano Della Mea.
Verranno anche lette poesie di Paola Caciari, in suo ricordo.

A SEGUIRE  

FUCKIN MONKEY CIRCUS & VILLAGGIO GLOBALE PRESENTANO:
ROYALTEKRUMBLE  01  (serata tekno)

L’Associazione Culturale “Monkey Club” è lieta di presentarvi, un’
esperienza musicale davvero singolare; difatti mai prima d’ora nella
capitale sono stati “ trasportati” così tanti artisti provenienti dalla
“ Techno Tribe Culture” in un’unica serata.
La serata di sabato 1 marzo, vedrà impegnati due artisti di massimo
spessore nel panorama  “Techno Tribe” degli ultimi dieci anni. Infatti,
Dj Psedonym, e Nù_B, appartenenti rispettivamente alle rinomate “Tribe
Family” dei “Desert Storm e Banditos”, non hanno mai esibito i loro
live-set nella stessa consolle. I due guru della tekno, saranno
affiancati nella stessa consolle dai ritmi spumeggianti del grossetano
MR TOOLS, appartenente alle Family “TnL/FmC” e dell’ astro nascente
FRANC@  fresco delle produzioni con le più rinomate etichette francesi
del momento, “Le diable au corps” e ”Astrofonik”.
L’innovativa miscela verrà resa ancor più armoniosa dai “multi visual
act”  ( vj proiezioni in live), condotto dai ragazzi di CTRL+V (Control
Visual Project).
Una serata all’insegna di buona musica e divertimento.
-DJ PSEUDONIM (DESERT STORM)
-NU B (BANDIDOS)
-MR TOOLS ((TNL FMC)
-FRANK@ (DIABLE AU CORPS)

VISUAL CTRZ + V

start h 23 till 06.00
entry 6 euro

Dom 2 CONCERTO INDY ROCK

-ON SILENCE (Roma)
-THEM PHILOSOPHY (Roma)
PRESENTAZIONE DISCO:”Tought Before Action”

PRESENTAZIONE THEM PHILOSOPHY
Nel 2005 spinto dalla volontà di denunciare una società che ha perso il
senso di sé e della propria dignità, Ivo Di Marco abbandona il ruolo di
batterista e decide di dedicarsi ad un progetto personale, assumendo il
ruolo di chitarrista, concepisce i Them Philosophy. Elisa D’Andrea entra
subito a farne parte, diventando la graffiante voce nonché l’immagine
che caratterizza la band. Inizia quindi la ricerca per completare la
formazione e nel Novembre dello stesso anno, dopo aver provato alcuni
elementi, il posto dietro le pelli viene assegnato a Giovanni Cecoli,
batterista dallo stile semplice ma efficace. La band ultima le ricerche
con l’arrivo del bassista Claudio Angelucci, il più giovane membro del
gruppo. Forti di un repertorio già quasi completato dallo stesso Ivo Di
Marco, i Them Philosophy iniziano presto il loro intenso percorso nel
circuito underground romano, esordendo nei migliori locali di Roma
quali: Hard Rock Caffè, Traffic, Jailbreak, Alkatraz, I Giardini di
Adone, ecc… Svolgono quindi un’intensissima attività live per tutto il
2006, fino a quando in Dicembre, Carlo Bellotti, titolare della Alkemist
Fanatic Europe, da loro la possibilità di registrare il proprio album
alla Zeta Factory di Bologna.
Nel Maggio 2007 i Them Philosophy entrano in studio per la realizzazione
dell’album “Tought Before Action”, prodotto da Leonardo Magnolfi, in
uscita a Gennaio 2008 per l’etichetta inglese UK Division.

http://www.myspace.com/onsilenceband
http://www.myspace.com/themphilosophy

START H 21
ENTRY 3 EURO

GIOVEDì  6 MARZO
consigliato da TEKNOSURF
SERATA A SOSTEGNO DEI  PROGETTI DEL VILLAGGIO GLOBALE
(Laboratorio autogestito, bottega, saletta prove)
DOUBLE AREA:
1) REGGAE
2) TEKNO ELECTRO DnB Break-beat

tekno serata consigliata da tekno surf

tekno serata consigliata da tekno surf

APERITIVO INFOSHOKKANTE
  mostre
  videoproiezioni
  assaggini vegani

START H 19
ENTRY 3 EURO

VENERDì 7 MARZO

RIDDIM NIGHT
DANCE HALL SOLDIER PRESENTA:  LP INTERNATIONAL (NEW YORK)
START H 23
ENTRY 5 EURO
http://www.myspace.com/dancehallsoldier

SABATO 8 MARZO

KALISEUM DUB ARENA
LINEA DI MASSA feat  Ras Muffet / Mighty Tabot + Sista Mary

START H 22
ENTRY  5 EURO
http://www.myspace.com/lineadimassa

DOMENICA 9 MARZO

DAL POMERIGGIO FINO ALLE 18.00: SEMINARIO DI GRUPPI DI PERCUSSIONI
BRASILIANE A
CURA DI AKUNAMATATA

A SEGUIRE: OPEN BAND +  ALTERAZIONI DEL KOSMOS (ROCK PSICHEDELICO DAL
SALENTO)

Rock a tutto gas con la band salentina ALTERAZIONI DEL KOSMOS, che in
occasione del Live Tour 2008, farà tappa al VILLAGGIO GLOBALE
Rock quadrato, efficace, travolgente e senza fronzoli come quello di una
volta e nuovamente in auge grazie a quattro giovani ragazzi che sembrano
arrivare direttamente dal 1975.

Presentazione
Il sound degli ALTERAZIONI DEL KOSMOS è un potente e melodico
alternative psychorock, che alle più classiche sonorità 70’s hard-rock
inframezza ballate con passaggi nel punk, il tutto cantato in inglese. I
testi spaziano dalle situazioni più stradaiole e festaiole alle
tematiche più serie ed impegnate che affondano nelsociale. La band
formata agli inizi del 2007 è composta da Francesco Mangia (Guitar &Lead
Vox), Carlo Alberto Viva (Solo Guitar & 2nd Vox), Antonio Gemma
(Keyboards & Chorus) e Alessandro Pellegrino (Drums). A partire
dall’estate 2007 suonano con
regolarità in locali, centri sociali, festival e piazze di tutta Italia;
registrandoe pubblicando il primo live album.
START H 22
ENTRY 5 EURO
http://www.myspace.com/alterazionidelkosmos

GIOVEDì 13 MARZO

APERITIVO INFOSHOKKANTE
          mostre
          videoproiezioni
          assaggini vegani
          dj set elettronico

          START H 19
          FREE ENTRY

A SEGUIRE MAKEADREAM & VILLAGGIO GLOBALE PRESENTA
SERATA SKA-REGGAE:
open band: DOMINO CREW (Roma)
-QUARTIERE COFFE’ (Grosseto) PRESENTAZIONE PRIMO DISCO: IN-A

da Grosseto giovanissima band Reggae,New Roots,Dub,Dancehall..
musicisti provenenti da altre affermate formazioni, si uniscono nel 2004
per dare vita ad uno dei progetti più originali della scena “in levare”
italiana..nelle ultime due stagioni suonano in tutta la penisola con
ritmi sfrenati..tra le tante esibizioni l’European Reggae Festival
Rototom Sunsplash nel 2007…

START H 22
ENTRY 5 EURO
http://www.quartierecoffee.it
http://www.myspace.com/dominocrew

VENERDì 14 MARZO

MUSIC EVOLUTION + NBT & VILLAGGIO GLOBALE PRESENTANO:
-HELLFISH (Hardcore project from France)

Hellfish dal 1987 producer di fama mondiale e turntablist d’eccezione
nonchè propietario della Deathchant recordz.
A seguire FRAZZBASS vs ROMPREX live set

START H 22.30
Entry 5 euro

SABATO 15 MARZO
RAGEDRECORDS & VILLAGGIO GLOBALE PRESENTA:
SERATA SKA PUNK OI

-Pinta Facile (OI)
-Steak Nives (punk)
-Grand Theft Age (Punk/Hc)con la partecipazione di Jagermasterz (Hip-Hop)
PRESENTAZIONE DEL DISCO  “Sarà una risata che vi seppellirà”

START H 22.30
ENTRY 5 EURO

DOMENICA 16 MARZO

CONCERTO ROCK MEDITERRANEO

-BEFORE CRISIS (ROCK, STONER, GRUNGE da ROMA)
-CRIFIU (Salento) mix di rock, eletttro, dub e sonorità mediterranee

I CRIFIU sono una delle band migliori che il Salento sta esportando in
tutta Italia, raccogliendo un grande successo di un sempre più numeroso
pubblico e suscitando un vivo interesse della critica specializzata che
ha accolto il suo disco TRA TERRA E MARE (EW-Dilino’/Venus) come uno dei
migliori album degli ultimi dieci anni, intelligente nella sua originale
commistione di tradizione e sperimentazione, nonostante la giovane età
dei suoi sei musicisti (età media di 22 anni).
Una musica, quindi, in grado di mescolare intuizioni ed esperienze
diverse, oltre i confini e all’insegna delle influenze del Mediterraneo:
lo dimostra anche il fatto che sono tra i creatori, insieme ai
conterranei Mascarimirì, di DILINO’, il Centro di produzioni musicali
che ha l’obiettivo di produrre e promuovere progetti alternativi ed
originali.

START H 22.30
ENTRY 5 EURO
http://www.crifiuweb.it
www.myspace.com/beforecrisis

 MARTEDì 18 MARZO

KONTAMINAZIONE
FESTA DI AUTOFINANZIAMENTO PER L’AFRICA
Come già accade da due anni anche per il 2008 il Liceo Dante Alighieri
si impegna nella partecipazione al progetto ideato dal Comune di Roma
“Le scuole di Roma per l’Africa”. Grazie ad eventi come il concerto
organizzato al Villaggio Globale verranno raccolti fondi per la
costruzione di una scuola in Senegal.

-junkie storm
-mad hatter
-samsara
-free at last
-1 UP SOUND

START H 21
ENTRY 5 EURO

GIOVEDì 20 MARZO
CONCERTO POP (allegato)

OPEN BAND: Mr Magoo (cover cartoon Roma)
A SEGUIRE: CONCERTO DEI FRATELLI SBERLICCHIO  (POP DEMENZIALE TORINO)
DJ SET  a cura di GMPOP: POP SKA ROCK ANNI 60 70 80

I  Fratelli Sberlicchio nascono a Torino nel 1998.
Fin dagli esordi il gruppo ha ben chiaro il filo conduttore che
caratterizzerà tutto il suo percorso: l’ironia.
Nei primi brani della band l’ironia è utilizzata per esorcizzare la
banalità dei tormentoni anni ’80 i quali, attraverso contaminazioni e
reinterpretazioni, vengono “sporcati” e plasmati, fino a raggiungere una
nuova identità. Tutto questo grazie anche all’influenza degli scenari
musicali tra loro diversissimi da cui provengono i componenti del gruppo.
Caratteristica peculiare dei Fratelli è fin da subito il live, in cui il
concerto si trasforma in un vero e proprio show attraverso i differenti
e colorati travestimenti con cui i cantanti danno vita ai personaggi
protagonisti dei loro brani.
Nel 2001 esce il disco d’esordio: “Mucche Pazze” (a cui faranno seguito
“Discodelirio” nel 2005 e “Mesch Up” nel 2007). Grazie a questo e
all’impatto visivo dei concerti l’attività live del gruppo si
intensifica e si estende in tutta Italia. Nel frattempo la band cresce e
prosegue il suo percorso fino a raggiungere un’identità sempre più
chiara e definita. L’ironia e le contaminazioni degli inizi sfociano in
un genere ben preciso: il bastard pop.
Genere nato negli ultimi anni all’interno della scena musicale inglese e
da sempre prerogativa dei dj, il bastard pop, nella sua forma più pura,
consiste nel mescolare tra loro canzoni più o meno famose con lo scopo
di creare qualcosa di nuovo e spiazzante. I Fratelli Sberlicchio
riescono a trasferire il bastard pop dalla consolle al palco, diventando
in Italia i pionieri di questa sperimentazione. Ecco così che la band
riesce a mixare brani come “Tanta voglia di lei” dei Pooh con “Tutti i
miei sbagli” dei Subsonica, o “The four horsemen” dei Metallica con
“Svalutation” di Adriano Celentano.
Nell’estate 2007 i Fratelli lanciano su Youtube il brano “Parlami
d’amore remix”, primo episodio di una serie di videoclip parodistici
che, per l’attualità e la fulmineità della loro realizzazione, verrà
definita “Tormentone Project”.
Rifacimento in chiave ironica (e un po’ spinta) del tormentone estivo
“Parlami d’amore” dei Negramaro, il remix  degli Sberlicchio diventa
subito una leggenda sul web e ad oggi conta più di 160.000 visite.
A “Parlami d’amore remix” fanno seguito “Cambio Posizione” (da “Cambio
direzione di Francesco Renga), “Il badile” (da “+ Stile” di J-Ax & The
Styles), “La manutenzione” (video remix de “La glaciazione” dei
Subsonica) e la video parodia di “Ready, set go!” dei Tokio Hotel.

I Fratelli Sberlicchio sono:
Gianluca Marino (voce); Franco Rubino (voce); Cristina Visentin (voce);
Jason (voce); Max Bellarosa (chitarra); Jeky Varlese (basso); Paolo
Scappazzoni (batteria)

http://www.fratellisberlicchio.it
http://www.myspace.com/fratellisberlicchio

START H 22
ENTRY 5 EURO

VENERDì 21 MARZO

RIDDIMI NIGHT
DANCE HALL SOLDIER PRESENTA SKOOL BWOY (Fi)
START H 23
ENTRY 5 EURO

SABATO 22 MARZO
CHIUSO
 
 
DOMENICA 23 MARZO

FESTA DEL NEWROZ CON LA COMUNITà CURDA DI ROMA
Il 23 marzo la comunità curda  invita l’intera cittadinanza allo campo
boario presso il centro culturale Ararat per celebrare il Newroz. Questa
è  la festa del grande fuoco che saluta l’inizio della primavera e il
capodanno curdo,  simbolo della mitica rivolta del fabro Kawa che nella
notte dell’equinozio del 612 a.C. liberò il popolo dei Medi
dall’oppressore assiro.  Il Newroz – il nuovo giorno – viene celebrato
ogni anno dalle culture di ceppo indo-iranico che onorano danzando
intorno al grande fuoco perenne il Dio Ahura Mazda, dio della prima
religione monoteista che si diffuse attraverso il profeta Zarathustra in
tutta l’area anatolica. Oggi il Newroz è per l’intera comunità curda il
simbolo della lotta contro l’oppressione di quei peasi che non
permettono a 35 milioni di persone di cultura curda di avere una patria
e di esistere come popolo.

newroz al villaggio

GIOVEDì 27 MARZO

APERITIVO INFOSHOKKANTE
              mostre
              videoproiezioni
              assaggini vegani
              dj set elettronico

              START H 19
              FREE ENTRY

VENERDì 28 MARZO

ORE 18
PRESENTAZIONE DELLA CAMPAGNA:
ADOTTA UN MONUMENTO ANTIRAZZISTA
ADOTTA UN MONUMENTO ANTIFASCISTA

TUTTI POTENZIALI BERSAGLI

incontro di presentazione della

CAMPAGNA DI SOSTEGNO POPOLARE
AL PROGETTO DI MESSA IN POSA DEFINITIVA E DI RESTAURO
DEL MONUMENTO DEDICATO A TUTTE LE VITTIME
DEL RAZZISMO E DEL FASCISMO
INSTALLATO NEL ’95  A PIAZZALE OSTIENSE

maggiori informazioni su:
potenzialibersagli.noblogs.org

CENA SOCIALE

a seguire

EKORUL EZ & VILLAGGIO GLOBALE PRESENTA:
SERATA TEKNO-ELECTRO

serata tekno elettro

KZT:riotek: phakt rec
MAINFRAME
VETEN: Zapotek
Bugdate.net: visual

START H 23 END H5
ENTRY 5 EURO

http://www.myspace.com/ilmarinaro

SABATO 29 MARZO

SERATA REGGAE: GOOD MORNING TEACHER

-SOUL ROOTS SOUND SYSTEM (Roma)
-BARACCA SOUND (Roma)
-ERBA PIPA (Sa)

START H 23
ENTRY 5 EURO

http://www.soulroots.com
http://www.myspace.com/soulrootsoundsystem

DOMENICA 30 MARZO

ORE 10
ASSEMBLEA NAZIONALE AUTOCONVOCATA
LE RAGIONI DELL’ASTENSIONE
assemblea astensionisti

PRANZO

CONCERTO AFROREGGAE: TRIBù FARAFINA

Tribu farafinaritmi

La tribù Farafina è delle ultime generazioni di afro reggae italiana,
una contaminazione di musica africana e quella giamaicana. La tribù
Farafina non è solo il reggae, anzi definisce la sua musica come un tipo
rivoluzione con le radici della musica degli schiavi e con la musica dei
rasta. Gli antenati più antichi del reggae sono i canti degli schiavi
africani portati in Giamaica. Ripercorrere la storia della musica
Afro-Giamaicano è in qualche modo raccontare la storia della prima
musica. La tribù Farafina mette insieme tutti gli elementi della storia
musicale giamaicana e africana in una forma di musica universale che
trova ampia diffusione in uno linguaggio musicale comune per un’intera
generazione.

CUCINA AFRICANA
START H 22
ENTRY 5 EURO

http://www.vglobale.biz

logo villaggio

http://www.vglobale.biz/index.php