Archivio per luglio, 2008

Tekno Surf il blog ke parla di tekno

Posted in tekno space with tags , , , , , , , , , on 26 luglio, 2008 by tekno surf

TEKNO SURF LIVE!!

5genoma.jpg

contatta il tekno blog. scrivi a tekno surf.

scambio e creazione di tekno idee/informazioni, promozione tekno eventi

ma anche grafica, stikers, volantini, musica, video

una skeggia di tekno kultura negli okki del sistema

tekno surf ride da sound wave

tekno surf logo 3

tekno surf logs

wood invasion

Surfing Mind

tekno surf grafic

tekno surf

primavera estate 2006

Tekno surf, raver tekno, tekno rave, enjoy surf, tekno music, party tekno ,dj tekno

lascia un commento o scrivi a tekno.surf@hotmail.it

leave a comment or write to tekno.surf@hotmail.it

Eventi al Villaggio Globale /musica_dj set/ luglio a Roma.

Posted in info party with tags , , , , , , , , , on 2 luglio, 2008 by tekno surf

VENERDì 4 LUGLIO
End of the Season Party

Featuring:LEEROY THORNHILL from Prodigy/RIVASTARR
All’interno della serata, la prima di una due giorni mozzafiato che vedra grandi ospiti anche questa volta assieme a una mostra di arte contemporanea di pittori nostrani.
OPEN AIR-ELECTRONIC AREA
Opening Act: INTIMAN+JPR AKA THE REAL DEAL RIVASTARR (UK/ITA) LEEROY THORNHILL (UK) ANDREA LAI
INSIDE REGGAE AREA
PIER-ONE SOUND SYSTEM TAMFI ITAL
———————————————————-
LEEROY THORNHILL
Lee Roy Thornhill classe 68, produttore, tastierista e ballerino nello spettacolo unico della scena rave inglese di nome The Prodigy.Questo fenomeno incontra Liam Howlett e Keith Flint , entrambi gia ballerini per i Prodigy,a una serata elettronica in un locale a Londra.Tra il gigante di oltre 2 metri e loro due nasce subito una stretta collaborazione e Lee roy diventa una punta di diamante del gruppo. I Prodigy, non hanno certo bisogno di presentazioni avendo messo a soqquadro tutta la scena musicale degli anni ’90 col loro radicale incrocio di dance e punk partendo dai primi pionieristici rave fino ad arrivare a scalare le charts più generaliste. Il dj Set DI Leeroy è un mix di breaks, old shool ed electro conosciuta come “Miami Bass”. Ha remixato e prodotto pezzi musicali con i più grandi artisti, tra i quali David Gray, Lee Scrath Perry, Moby e Dr.Doom fino ad arrivare ai nostrani Subsonica. I suoi Beat radicali non hanno paura di infettarsi con gli stimoli più sporchi e irriguardosi e le sue session vedono la presenza marcata di versioni esclusive dei piu grandi pezzi dei prodigy.
RIVASTARR Produttore eccezionale conosciuto anche come madox nel campo della breakbeat, con il suo primo disco urban plastic collabora con Santos, Meat Katie, John Acquaviva e Tommie Sunshine.contemporaneamente continua il suo progetto con il nome di Stefano Miele producendo low-fi roots, downbeat tunes e contaminazioni electro di grande successo che lo portano a scalare la vetta fino a trovare spazio su radio uno.Il successo di Rivastarr ormai si va costantemente rinnovando nel panorama internazionale e non accenna a calare, in nessuna delle sue incarnazioni.
ANDREA LAI Arcinoto Dj romano che ha fatto tremare per anni le dancefloor del brancaleone, assieme al dj riccardo petitti con l’appuntamento fisso di Agatha, ora e’ un pluririconosciuto producer e remixer internazionale THE REAL DEAL Progetto nato all’interno delle frenetiche serate romane organizzate da Korrupted dancehall e Music evolution grazie al duo Intiman e Jpr , ormai saldo e affermato nel panorama elettronico romano.Questo showcase è l’anticipo di una serie di parties che vedranno luce la prossima stagione improntati sulla scena nu rave e fidget house; affiancati da una serie di produzioni che vedranno ospiti le vocals di alcuni degli artisti che le due organizzazioni hanno portato questa stagione a Roma.
INSIDE EXPO BY SIMONE PIETRUCCI
PITTORI: -NINA -FRANCESCO RIVANO
WWW.MYSPACE.COM/GHEGASPACE
-SILVIA LUCIDI WWW.MYSPACE.COM/KOKUMBA
FOTOGRAFI: JUAN SEBASTIAN FLORES, SARA MARINELLI
WWW.MYSPACE.COM/MXARA
RAFFAELE PETRALLA WWW.MYSPACE.COM/RAFAZZZ
start h 23 entry 6 euro

SABATO 5 LUGLIO DUB MY BASS IV

Featuring:JAH SHAKA
Giorno 2 del closing season party e quarto episodio della saga dub my bass, l’appuntamento romano con la fusione delle atmosfere piu calde del dub jamaicano con quelle frenetiche ed estreme della jungle/drumnbass.Dopo il mitico Lee Scratch Perry che ha infuocato l’arena del villaggio globale, senza far notare minimamente i segni della sua età, spalleggiato da una dance drumnbass solida che non si allenta mai fino alle prime luci dell’alba.Il 5 giugno, il giorno dopo la serata con ospite Leeroy Tornhill dei Prodigy, si conclude la festa di fine stagione di Music Evolution e Dub My Bass.
Nell’open area del villaggio globale, il dj scenderà dal palco per mescolarsi in mezzo alla gente e il coinvolgimento nella dub session sarà totale, e neanche questa volta sarà una persona qualunque, parliamo del king dei sound system inglesi: Jah Shaka.
DUB ARENA
-OPENA AIR JAH SHAKA (UK) La tradizione dei sound system continuò dalla Jamaica anche in Inghilterra dove molti espatriati giamaicani seguivano il movimento. In inghilterra questa cultura di serate a base di musica reggae e dub con bassi molto potenti si sviluppò molto negli anni 80.Uno dei più noti sound system era quello di Jah, Shaka considerato uno dei pionieri della scena sound system reggae dub inglese. Egli non fu l’unico sound system dell’epoca a Londra, ma fu l’unico che continuò a suonare pezzi reggae “conscious” (detti anche reggae “roots”), cioè con testi positivi e spirituali, contrariamente al reggae Dancehall che cominciava ad affermarsi all’epoca.Le serate di Shaka negli anni 90 ebbero una grande notorietà e costituirono le basi per la crazione successivamente di numerosi sound system quali Aba shanti, Jah warrior, Blakamix, Nick Manasseh, Iration Steppas, Channel One Sound System, Jah Observer, Jah Voice, King Earthquake, Jah Youth e altri ancora, molti dei quali suonano tutt’ora in Inghilterra, Europa, Giappone e USA. Forte anche la sua attività come produttore, la sua label Jah Warrior ha ospitato i dub di Max Romeo O Jhonny Clarke, fino ad arrivare ai mitici Aswad e tuttora si mantiene salda nel panorama internazionale. Apertura e chiusura saranno affidati a uno dei migliori soundsystems di Torino, la divisione Dub del Sound MiraFlowers.
JUNGLE-DRUMNBASS ARENA Dub my Bass Battle Sound System Questa volta nella “anti chill-area” del Dub My Bass ospitiamo oltre ai nostri soliti resident JPR, Intiman e Riccardo Petitti aka Dj Kursk, L’attivissimo dj Napoletano Andle della crew 2Step: Andle dj e promotore di eventi culturali live e musica elettronica a napoli e al sud.
DUB ARENA Opening/Closing Act
-MIRAFLOWERS/ROOTIKAL DUB FOUNDATION (TO)
-JAH SHAKA (UK) JUNGLE/DNB ARENA
-JPR -INTIMAN
-DJ KURSK
-ANDLE (NA)
start h 23 entry 6 euro

VENERDì 11 GIUGNO
SERATA TEKNO A CURA DI FMC

SUMMER COKTEK
L’Associazione Culturale “Monkey Club” è lieta di presentarvi, un’ esperienza> musicale davvero singolare; Un vero Cocktail esplosivo di musica elettronica!! Maestri versus nuovi talenti dell’elctromusic si “affronteranno” in due consolle a “colpi di beat”;Breack Beat (sala interna) e pura Hard Tekno (open air).
Nella sempre più popolare”Break-Beat” dance floor “pingeranno” ci riserverà una session di quattro artisti del calibro di Gilly della family Spiral Tribe/Sound Cospiracy direttamente da Londra, e per la prima vedremo Giacomo Gagliano in arte Gotek esibire un live set Electro Breack Beat,nella stessa consolle Vorahk(Zapotek), e Kilfa (Latitanz geng). Nella Hard Tekno floor ci sarà letteralmente un CockTek esplosivo!!!! Si esibiranno in live set i francesi Kefran e Massouille, rispettivamente delle family Narkotek e Co2!!!! In the same desk i dj set, in apertura la promessa Zohen (Mtf), lo spumeggiante live set di Desastart TnL_Ita Family ci accompagnerà sino alle inconfondibili tonalità di Bax-Kape (FmC Family). L’innovativa miscela verrà resa ancor più armoniosa dai “multi visual act” proiezioni contemporaneamente in due schermi,condotto dai ragazzi di CTRL+V> (Control Visual Project). Una serata all’insegna di buona musica e divertimento. start h 23entry 6 euro

SABATO 12 LUGLIO
KALISEUM DUB ARENA
LINEA DI MASSA presenta CLOSING SEASON SESSION
start h 22entry 5 euro

DOMENICA 13 LUGLIO
per la prima volta in Italia “Necro”

Necro un nome che a molti non può dire nulla ma che all’interno della musica Rap Underground ha un peso elevato. Ron Braunstein (il suo vero nome) nasce il 7 giugno 1976 a Brooklyn dove bene o male vive la gran parte della sua vita. Da sempre alimentato da una grande passione verso la musica comincia a suonare in gruppi locali come chitarrista cercando però di crearsi una street-credibility di tutto rispetto come “Mc” riuscendo nel tempo a portare verso di lui anche personaggi che non siano B-boy. Come dice qualcuno “volere è potere” è così grazie anche all’aiuto del fratello maggiore Ill Bill comincia a lavorare sui primi prodotti come il singolo “Bury you with Satan” che riscuote grande successo.
Necro è anche Beatmaker è il suo è un tipo di Rap che ha grandi influenze dalla musica Metal specialmente quella estrema sia dal lato musicale che da quello lirico. Necro è riuscito grazie alla sua bravura a collaborare ed aprire concerti a gruppi del calibro dei Sepultura e Napalm Death.
I suoi ultimi lavori sono impregnati di uno stile tecnico e cattivo che fa di grandi collaborazioni il suo forte, basti citare James Jasta (hatebreed), Sid Wilson (slipknot)oppure i membri degli Obituary tutti provenienti dal Cd “the pre-fix for death”. Con lui si può aprire un filone della musica Rap che tende ad osare anche uscendo in parte fuori ai canoni che la musica a volte impone. Il rapper di Brooklyn è considerato il padre e ed esponente massimo di quel movimento tanto popolare che oggi viene denominato “Death Rap”, ovvero un mix di rap hardcore e sonorità metal con liriche violente quanto caustiche e pungenti. Precedentemente parte dei seminali Non Phixion, Necro è autore di classici del genere quali “I Need Drugs”, “The Prefix for Death” usciti per Psychological Records, l’etichetta di sua proprietà.
Oltre a frequenti riferimenti nei testi, la sua attitudine metal e notorietà in questo ambito è provata anche da tour con gente come Slayer e Hatebreed. Con più di 1 milione e mezzo di dischi venduti alle spalle, l’ultimo lavoro “Death Rap” ( fine 2007) conferma lo stile e la versatilità di uno dei rapper indubbiamente più influenti degli ultimi 10 anni. NECRO sarà in italia x due impedibili appuntamenti a Luglio, accompagnato da MR HYDE e DJ KLEE.

SABATO 19 LUGLIO
PARTY ELETTRONICO FINE STAGIONE

EKORULEZ presenta
TEMPER D (UK)
a seguire dj set-MASSI W (urban pressure)
-EKORULEZ (neyroloo_load_phase)
start h 23 entry 5 euo